Stadio Roma: Raggi, Comune parte lesa, oggi partono querele

La sindaca di Roma Virginia Raggi rivendica la sua estraneità all’inchiesta sul progetto dello Stadio della Roma e annuncia querele. “La rassegna stampa - afferma Raggi - è vergognosa, i giudici dicono che io non c’entro niente e non c’è un giornale che abbia avuto il coraggio di riportare questa notizia. Il Comune, i romani e la società Roma calcio sono la parte lesa, partono oggi le querele”.


 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it