Stadio Roma: Ferrara si autosospende da M5s, "Ma sono estraneo alla vicenda"

Il capogruppo M5s in Campidoglio, Paolo Ferrara, indagato nell'inchiesta sullo stadio della As Roma, si è autosospeso dal Movimento. "Chi ha sbagliato pagherà. Io - scrive Ferrara sul suo profilo Facebook - sono sereno ed estraneo alla vicenda perché non ho nulla da nascondere. Ho fiducia nella magistratura e spero che si faccia chiarezza al più presto. Ho deciso di autosospendermi dal M5s. Avanti a testa alta".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it