Scende allo 0,1% la probabilità che detriti della stazione spaziale cinese cadano sull'Italia

Scende allo 0,1% la probabilità che detriti della stazione spaziale cinese cadano sull'Italia 

Si riduce allo 0,1% la probabilità che eventuali detriti della stazione spaziale cinese in rientro nell'atmosfera terrestre possano finire sull'Italia, ovvero su terre emerse. La precedente stima parlava dello 0,2%. Il nuovo dato è stato indicato nel pomeriggio dagli esperti dell'Agenzia spaziale italiana durante una riunione tenuta al Dipartimento nazionale della Protezione civile, dove da giorni è in atto un costante monitoraggio della situazione. La stima dell'orario di rientro nell'atmosfera terrestre di Tiangong-1, è stata leggermente anticipata dalle 3,17 alle 2,39 (ora italiana) della prossima notte.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it