Sparatoria a Macerata: il sindaco ai cittadini "Restate a casa"

Panico a Macerata per la sparatoria in pieno centro che ha provocato il ferimento di almeno quattro persone. La città sembra in stato d'assedio. Il sindaco Romano Carancini, dal suo profilo Facebook invita tutti i cittadini a restare a casa in attesa di nuova comunicazione. "C'è un uomo in auto che sta sparando in città. Abbiamo fermato il trasporto pubblico. Abbiano chiesto alle scuole di tenere i bambini all'interno. Si consiglia di non muoversi per andare a prenderli fino a nuova comunicazione", scrive il primo cittadino della città marchigiana.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it