Siria: missili contro basi militari, almeno 40 morti; 18 iraniani

Siria: missili contro basi militari, almeno 40 morti;  18 iraniani

Almeno 40 combattenti pro-regime, di cui 18 iraniani, sono morti durante i raid condotti nella notte contro la base militare, la Brigata 47, nella provincia centrale di Hama. Lo riferisce Sky News secondo cui sarebbero stati uccisi anche alcuni alti ufficiali di Teheran. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani i morti sarebbero invece 26. Gli autori dell'attacco non sono stati identificati: si punta il dito contro Israele. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it