Siria: Cina "Ferma opposizione all'uso della forza, si torni al dialogo"

 Siria: Cina "Ferma opposizione all'uso della forza, si torni al dialogo"

 

La Cina esprime “ferma opposizione” all’uso della forza nelle relazioni internazionali. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri di Pechino in relazione all'attacco missilistico sulla Siria lanciato questa notte da Usa, Gran Bretagna e Francia. Il ministero degli Esteri ha sottolineato l’importanza di "rispettare la sovranità, l’indipendenza e l‘integrità territoriale di tutti i Paesi", sottolineando che  "ogni azione militare unilaterale è contraria ai principi e alle norme internazionali". Il ministero degli Esteri cinese chiede quindi a tutte le parti coinvolte di "tornare al dialogo e alle consultazioni".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it