Siria: a Ghouta il numero di civili morti supera quota 600, di cui 147 bimbi

Siria: a Ghouta il numero di civili morti supera quota 600, di cui 147 bimbi

A 5 giorni dal voto del Consiglio di Sicurezza Onu sul cessate il fuoco in Siria, nella vasta area di Ghouta, a est di Damasco, si continua a morire come prima che sulla carta venisse dichiarata la tregua. Il numero di vittime civili dal 18 febbraio, l'inizio della grande offensiva siro-russa sull'enclave in mano ai ribelli anti-Assad, hanno superato quota 600, di cui 147 bambini. Lo riferisce l'Osservatorio Siriano per i diritti umani.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it