Sicurezza: - 9,2% di delitti in Italia nel 2017, in calo furti e omicidi

Sicurezza: - 9,2% di delitti in Italia nel 2017, in calo furti e omicidi

Il 2017 ha visto un calo del 9,2% dei delitti in Italia, passati dai 2.457.764 del 2016 a 2.232.552. Dai dati resi noti dal ministero dell'Interno, emerge che gli omicidi sono stati 343 (-11,8%), di cui 46 attribuibili alla criminalità organizzata e 128 in ambito familiare-affettivo. Calano pure le rapine (28.612, -11%) e i furti (1.198.892, -9,1%). Nel 2017 sono stati espulse dall'Italia per motivi di sicurezza 105 persone, tra cui cinque imam, con un aumento del 62% rispetto al 2016 quando le espulsioni erano state 66. In aumento anche il numero di estremisti arrestati per motivi religiosi (36 contro 33) e dei foreign fighters monitorati (129 rispetto a 116 dell'anno precedente, +11%). Dei combattenti jihadisti monitorati, 42 sono deceduti e 24 sono rientrati in Europa. Gli sbarchi di migranti in Italia sono calati del 34%, passando dai 181.436 del 2016 a 119.310. In aumento del 19,6% il numero dei rimpatri, passati da 5.300 nel 2016 a 6.340 nel 2017.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it