Si barrica in casa e spara sui passanti, terrore nel casertano

Si barrica in casa e spara sui passanti, terrore nel casertano 

Terrore nel casertano: un uomo di 48 anni armato di fucile si è chiuso nel proprio appartamento a Bellona e dal balcone ha sparato sulla folla con un fucile ad aria compressa, urlando di aver ucciso la moglie. La figlia 14enne è riuscita a fuggire e ha confermato che la mamma "è a terra sulle scale". Quattro persone sono rimaste ferite in modo lieve, tra cui un carabiniere. Sul posto sono giunti circa carabinieri, poliziotti e alcuni negoziatori.
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it