Senegal: Casamance, indipendentisti denunciano traffico legno

(AGI) – Dakar, 8 gen. – Con un comunicato pubblicato stamattina sul proprio sito, gli indipendentisti della Casamance condanna con fermezza il massacro di 13 giovani, brutalmente uccisi nel fine settimana in una foresta del sud del Senegal. Nel contempo il presidente Macky Sall ha decretato due giorni di lutto nazionale, oggi e domani. Una delegazione ministeriale è in corso a Ziguinchor, principale località della Casamance, per raccogliere informazioni e incontrare le famiglie delle vittime.  L’attacco di sabato non sembra avere alcun collegamento con la storica ribellione né con le imboscate frequentemente compiute dai banditi di strada. (AGI)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it