Salvini, "No a un ministro dell'Economia che piace alla Germania"

Salvini, "No a un ministro dell'Economia che piace alla Germania"

"Giornali e politici tedeschi insultano: italiani mendicanti, fannulloni, evasori fiscali, scrocconi e ingrati. E noi dovremmo scegliere un ministro dell'Economia che vada bene a loro? No, grazie! #primagliitaliani". Lo scrive su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini. 

E sempre sul fronte del nuovo ministro dell'Economia, oggi arriva il sostegno di Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni che dichiara: ""Su Paolo Savona, una nuova inaccettabile ingerenza di Mattarella, dopo l'ostinazione a non conferire l'incarico di governo al centrodestra. Ho comunicato a Salvini che Fratelli d'Italia, pur senza aver cambiato idea sul governo giallo-verde, offre il suo convinto aiuto per rivendicare il diritto di un governo a scegliere un ministro dell'economia non indicato da Bruxelles. L'Italia è ancora una nazione sovrana, Juncker e la Merkel se ne facciano una ragione".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it