Salvini: Mattarella non mi rappresenta ma a impeachment penso domani

Salvini: Mattarella non mi rappresenta ma a impeachment penso domani

 "A impeachment e cavilli penserò domani. Ora devo sbollire la rabbia. Ora è il momento della calma". Cosi' Matteo Salvini nel corso della diretta Facebook nel corso della quale afferma comunque che "il Presidente Mattarella in questo momento non mi rappresenta".

"Era tutto pronto. Il governo del cambiamento era ai blocchi di partenza per servire il Paese nel nome unico dell'interesse dei cittadini. Mattarella ha deciso di mandare tutto a monte con un vero e proprio attacco alla democrazia. Siamo sconvolti e arrabbiati ma la gente è con noi. Sappiamo di aver fatto tutto il possibile e di essere dalla parte della giustizia e della democrazia". Così invece Gian Marco Centinaio, capogruppo al Senato della Lega.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it