10 feriti a San Pietroburgo per una bomba nel supermercato. Sostenitori dell'Isis festeggiano sul web

10 feriti a San Pietroburgo per una bomba nel supermercato. Sostenitori dell'Isis festeggiano sul web

Sostenitori di Isis stanno inneggiando sulla rete alla bomba esplosa in un supermercato a San Pietroburgo che ha causato almeno 10 feriti sostenendo "daremo ai Crociati un assaggio della loro stessa medicina". Lo riferisce l'organizzazione Site che monitora l'attività jihadista sul web. L'esplosione nel supermercato è stata causata da un "ordigno artigianale" formato da 200 grammi di tritolo, chiodi e proiettili. Era chiuso in un armadietto del supermercato Perekrestok al piano terra del centro commerciale Gigant Hall a San Pietroburgo in Russia. La polizia sta trattando il caso come un atto terroristico. Oltre 50 persone sono state evacuate dall'edificio. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it