Rubavano dai conti correnti online spacciandosi per funzionari di banca, 5 arresti nel reggino

Rubavano dai conti correnti online spacciandosi per funzionari di banca, 5 arresti nel reggino

Sgominata nel reggino una banda di 'cyber criminali' che rubavano dai conti correnti online, in molti casi dopo essersi spacciati per dipendenti delle banche dei correntisti da falsi indirizzi di Posta elettronica certificata. Cinque le persone arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Messina con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode informatica, accesso abusivo a sistema informatico o telematico e sostituzione di persona. Agli indagati sono stati sequestrati 31 tra conti correnti e depositi bancari per oltre un milione e 200 mila euro, frutto di centinaia di furti. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it