Roma: Gup accoglie giudizio immediato, il 21 giugno processo a Raggi

Roma: Gup accoglie giudizio immediato, il 21 giugno processo a Raggi

Il Gup di Roma, Raffaella De Pasquale, ha accolto la richiesta di giudizio immediato presentata nei giorni scorsi dai difensori di Virginia Raggi. Il processo alla sindaca, che risponde di falso documentale in relazione alla nomina (poi revocata) di Renato Marra alla Direzione Turismo del Campidoglio, avrà inizio il 21 giugno prossimo davanti al tribunale monocratico. Non si terrà, dunque, l'udienza preliminare inizialmente prevista il 9 gennaio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it