Roma avrà una via intitolata ad Almirante, Raggi: "Non ne sapevo nulla"

Roma avrà una via intitolata ad Almirante, Raggi: "Non ne sapevo nulla"

"Roma avrà via Giorgio Almirante": lo ha annunciato la leader di FdI, Giorgia Meloni, spiegando che, "grazie a una mozione di FdI approvata oggi in Campidoglio, la Capitale renderà finalmente omaggio a uno degli uomini più importanti nella storia della destra e della politica italiana. Un risultato storico di cui siamo fieri e orgogliosi".

La sindaca Raggi, intervistata da Bruno Vespa a Porta a porta, commenta: "Non sapevo nulla, mi sorprende. Sono qui da lei e mi sono allontanata dal Consiglio comunale da qualche ora". Ma condivide la decisione? "Se l'Aula ha votato favorevolmente è perché i consiglieri M5s si sono determinati in questo senso. Quindi assolutamente sì. Se hanno votato evidentemente vogliono intitolare una strada a questo personaggio. Prendo atto della volontà dell'aula, che è sovrana come il Parlamento". 

La decisione del Consiglio comunale di votare una mozione per intitolare una via a Almirante è stata definita dalla comunità ebraica di Roma "una vergogna per la storia di questa città. Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza, senza mai pentirsene, non merita una via come riconoscimento". Sulla stessa lunghezza d'onda una nota del Pd che parla di "atto gravissimo".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it