Rilasciato il giornalista italiano arrestato in Venezuela

Rilasciato il giornalista italiano arrestato in Venezuela

Il tribunale venezuelano ha deciso il rilascio dei giornalisti arrestati nel paese sudamericano, tra cui l'italiano Roberto di Matteo. Lo rende noto il sito del Giornale, testata con cui il reporter collabora. I giornalisti sono stati rilasciati dopo 24 ore di fermo. Erano stati bloccati per aver cercato di documentare la situazione del centro penitenziario di Aragua. I tre giornalisti, oltre a Di Matteo, lo svizzero Filippo Rossi e il venezuelano Jesus Medina, erano stati subito visitati da un parlamentare e da rappresentanti del Sindacato nazionale dei lavoratori della stampa venezuelano. 

Nel penitenziario, nell'area centro-settentrionale del paese, sarebbe applicato un nuovo regime carcerario volto a "pacificare", secondo le autorità di Caracas, le prigioni del Paese. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it