Repubblica ceca: Turchia vuole estradizione leader curdo-siriano

Repubblica ceca: Turchia vuole estradizione leader curdo-siriano
JACQUES DEMARTHON / AFP 
Saleh Muslim 

(AGI/AFP) - Ankara, 25 feb. - Il governo turco sta facendo pressioni per l'estradizione di un importante leader della comunità curda in Siria, Saleh Muslim, arrestato a Praga su richiesta di Ankara, che lo accusa di terrorismo in relazione a un attentato nel febbraio 2016 che fece 29 morti. "Il nostro desdierio è che venga estradato", ha affermato il vice premier Bekir Bozdag, annunciando che tre ministri turchi lavoreranno per questo con le autorità ceche.
    Dal ministero della Giustizia turco è arrivata la conferma che "gli sforzi sono cominciati per l'estradizione in Turchia" di Muslim, ex presidente del Partito dell'Unione democratica curdo-siriana (Pyd). Ankara e' impegnata dal 20 gennaio in una offensiva militare contro i curdi nel nord della Siria. (AGI)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it