This site uses cookies to ensure that we deliver you the best user experience. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. For more information please see our COOKIE POLICY.

Reggio Emilia: mamma uccide i figli di 5 e 2 anni e tenta il suicidio

Un bambino di 5 anni e la sorellina di 2 anni sono stati trovati morti, il primo accoltellato accanto alla madre in auto e la bimba in casa deceduta per soffocamento. Secondo una prima ipotesi investigativa ad uccidere i piccoli sarebbe stata la madre, una donna italiana di 39 anni che poi avrebbe anche tentato il suicidio. I carabinieri (avvisati da un passante) sono intervenuti, nel pomeriggio, a Luzzara, nel Reggiano, e hanno trovato il bambino morto con un coltello infilato nella pancia accanto alla madre. Poi nel corso di un sopralluogo nella casa dove viveva la donna a Suzzara, nel Mantovano, hanno trovato l'altra figlia, una bimba di due anni, morta sembra per soffocamento. La 39enne è stata trasportata in ospedale a Reggio Emilia. 

Vai all'articolo…