Rapina con ferro da stiro in pizzeria, arrestato somalo a Bari

Rapina con ferro da stiro in pizzeria, arrestato somalo a Bari

Un extracomunitario 31enne, brandendo un ferro da stiro, ha rapinato la notte scorsa un dipendente di una pizzeria che era uscito dal locale costringendo a consegnargli i 180 euro che aveva con sé. Il rapinatore è, quindi, fuggito inseguito dalla stessa vittima ed altre persone presenti nell'esercizio.

La concitazione del momento non è sfuggita a due pattuglie della Polizia Locale in transito nella zona che hanno bloccato ed arrestato l'extracomunitario. Questi, peraltro, è stato trovato in possesso anche di un coltello da cucina e di 1,88 grammi di canapa indiana.

L'uomo, un cittadino somalo di 31 anni, munito di regolare permesso di soggiorno e già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto per rapina e resistenza. Trasferito nel carcere mandamentale di Bari è stato posto a disposizione dall'autorità giudiziaria per il giudizio con rito direttissimo. I soldi recuperati sono stati restituiti alla vittima.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it