Ragazzina di 11 anni si suicida dopo discussione con i genitori a Catanzaro

Ragazzina di 11 anni si suicida dopo discussione con i genitori a Catanzaro

Una ragazzina di 11 anni si è suicidata lanciandosi dal balcone di casa dopo una discussione con i genitori. Il dramma avvenuto ieri a Catanzaro ha lasciato in stato di shock la città. L’ipotesi dell’incidente, formulata in un primo momento, ha poi lasciato spazio a quella di un gesto volontario. Il padre e la madre della ragazzina non sono ancora riusciti a raccontare gli ultimi momenti di vita della loro figlia e la Polizia, che indaga, agisce con tutta la cautela che la vicenda richiede. La coppia, lui agente di commercio e lei casalinga, ha altri due figli più piccoli. Nella mattinata di ieri, secondo indiscrezioni, ci sarebbe stata una discussione tra i genitori e la ragazzina, forse per l’uso del telefono cellulare. Poco dopo l’undicenne si sarebbe lanciata nel vuoto, morendo sul colpo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it