Presidenza Camere: Di Maio, voteremo scheda bianca

Presidenza Camere: Di Maio, voteremo scheda bianca
 Facebook
Di Maio

 "Nelle ultime ore stiamo assistendo a veti da parte di qualcuno che cerca una legittimazione che gli italiani non gli hanno dato. Io lo dico subito: un Nazareno bis non lo farò mai, non porterò mai il Movimento a fare una cosa del genere". Lo ribadisce in un post sul blog delle stelle, Luigi Di Maio, riferendosi a Silvio Berlusconi e all'impasse sulle presidenze delle Camere. "Siamo la forza del cambiamento e sono orgoglioso della nostra compattezza granitica sui valori. Cambieremo il Paese con l'integrità, la coerenza e con il nostro metodo e questo cambiamento inizia con la presidenza della Camera. Siamo forti del mandato che ci hanno dato i cittadini e le altre forze politiche devono venire a parlare con noi", prosegue Di Maio. "Negli scrutini di oggi voteremo scheda bianca perché per il bene delle persone che vogliamo candidare alle presidenze non possiamo esporle ai giochi dei partiti finché non sarà chiaro il metodo con cui si vuole procedere. Nei prossimi giorni sapremo se per le altre forze politiche la volontà popolare conta ancora qualcosa oppure no". Infine il leader 5 stelle ricorda le parole di Gianroberto Casaleggio: "Le parole volano, gli esempi restano".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it