Pistorius: pena raddoppiata in appello, dovrà scontare 13 anni 

Pistorius: pena raddoppiata in appello, dovrà scontare 13 anni 

Pena raddoppiata in appello per l'atleta paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, che sta scontando una condanna a sei anni per l'omicidio della sua fidanzata nel 2013: i giudici di secondo grado hanno aumentato la sua pena a 13 anni e 5 mesi. La condanna in primo grado per il brutale omicidio della sua fidanzata, la bella Reeva Steenkamp, aveva suscitato un'ondata di indignazione, ed era stata appellata dalla Procura che l'aveva ritenuta ingiustificatamente mite. Ora arriva la 'correzione' della Corte Suprema d'appello di  Bloemfontein. "La pena detentiva di sei anni emessa dal tribunale di Pretoria nel 2016 viene cancellata e sostituita dalla seguente: l'imputato viene condannato a 13 anni e 5 mesi di carcere", ha detto il giudice Willie Seriti nel pronunciare la sentenza.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it