Petrolio: in calo in Asia sotto i 71 dollari al barile

Petrolio: in calo in Asia sotto i 71 dollari al barile

Il prezzo del petrolio è orientato al ribasso sui mercati asiatici, a causa di un aumento dei pozzi attivi negli Stati Uniti, ma il calo è stato limitato dalle tensioni geopolitiche legate al nucleare dell'Iran. Il light sweet crude (Wti), cede 29 cent a 70,41 dollari nei primi scambi elettronici in Asia. Il Brent perde 47 cent a 76,65 dollari.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it