Papa: le manipolazioni genetiche non risolvono il mistero della vita

Papa: le manipolazioni genetiche non risolvono il mistero della vita

"Nonostante tutte le scoperte della scienza e della tecnica e le manipolazioni genetiche", la vita umana "è e resta mistero". Lo ha affermato Papa Francesco commentando "gli eventi legati al concepimento e alla nascita di Giovanni Battista" da genitori molto anziani e fino ad allora sterili. "Ci sono nell’esistenza umana - ha detto il Papa alla folla di piazza San Pietro - variabili che non possono essere né previste né controllate". "La vita di una persona - ha spiegato - va sempre oltre i nostri schemi e le nostre stesse attese, perché è dono di Dio". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it