Pakistan: Malala torna in Gb dopo visita di 4 giorni

Pakistan: Malala torna in Gb dopo visita di 4 giorni
ABDUL MAJEED / AFP 
Pakistan, Malala Yousafzai nella valle dello Swat (Afp) 

Malala Yousafzai, premio Nobel per la pace nel 2014, ha lasciato il Pakistan dopo una visita di quattro giorni, la prima nel suo Paese d'origine più di cinque anni dopo l'attentato dei Talebani che la colpirono per il suo impegno in favore dell'accesso delle bambine all'istruzione. Malala è ripartita oggi per la Gran Bretagna assieme alla sua famiglia, hanno comunicato fonti del governo pakistano. Il breve viaggio in patria è stato segnato dalla commozione. "Era stato sempre il mio sogno tornare in Pakistan, in pace e senza paura", aveva detto Malala tra le lacrime durante un ricevimento nell'ufficio del primo ministro la scorsa settimana. La giovane attivista era stata, tra l'altro, nella natia valle dello Swat: "L'avevo lasciata con gli occhi chiusi, ci sono tornata con gli occhi aperti", aveva commentato riferendosi al coma in cui era caduta per le gravi ferite subite nell'attacco dei Talebani nel 2012. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it