Pa: Madia: "Ecco gli aumenti per i 450 mila dipendenti di difesa e sicurezza"

Si va da 125 euro circa al mese per le forze armate, 136 per la Guardia di Finanza, 134 per i carabinieri, 132 per la polizia di Stato e 126 per la polizia penitenziaria

Pa: Madia: "Ecco gli aumenti per i 450 mila dipendenti di difesa e sicurezza"

Gli aumenti del nuovo contratto per i 450.000 dipendenti della pubblica amministrazione dei reparti sicurezza e difesa "sono a regime, non una tantum: si va da 125 euro circa al mese per le forze armate, 136 per la Guardia di Finanza, 134 per i carabinieri, 132 per la polizia di Stato e 126 per la polizia penitenziaria".

"A questi ovviamente si aggiungeranno gli arretrati, che sono annuali, e pari a circa 556 euro per le forza polizia e circa 516 per le forze armate". Lo ha detto la ministra della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, in conferenza stampa a Palazzo Chigi. "Erano 9 anni che non si faceva un contratto nel comparto sicurezza e difesa, e credo sia un risultato molto importante", ha sottolineato Madia.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it