Ostia: Gabrielli frena su invio esercito

Il capo della polizia, Franco Gabrielli, frena sull'ipotesi di inviare l'esercito a Ostia: "Credo che i territori debbano essere presidiati dalle forze di polizia. Da parte dell'esercito c'è un contributo straordinario, ma credo veramente che le risposte le debbano dare primariamente le forze dell'ordine, anche in questo caso". Parlando a margine della presentazione del calendario 2018 della polizia, Gabrielli ha assicurato che "le indicazioni del ministro dell'Interno troveranno piena applicazione anche nel caso di Ostia. Nei prossimi giorni - ha concluso - dalle parole passeremo ai fatti e anche a Ostia il Paese farà sentire che non ci sono zone franche, che non ci sono zone in cui la legge non impera".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it