Olimpiadi 2018: Cio, la Russia bandita; gli atleti "puliti" no

Olimpiadi 2018: Cio, la Russia bandita; gli atleti "puliti" no

Il Comitato Olimpico Internazionale (Cio) ha bandito la Russia dalle olimpiadi invernali del 2018 in Corea del Sud a Pyeonghang per lo scandalo doping che ha visto coinvolta Mosca alle sue olimpiadi di Sochi del 2014. I singoli atleti russi che dimostreranno di essere "puliti" potranno competere sotto bandiera neutrale del Cio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it