Nordcorea: dura condanna di Cina e Russia del test nucleare

Nordcorea: dura condanna di Cina e Russia del test nucleare
Dura condanna di Cina e Russia del sesto test nucleare effettuato da Pyongyang proprio mentre oggi, a Xiamen, il presidente cinese Xi Jinping ospita gli omologhi dei Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica). Intanto la Cnn rivela che la bomba all'idrogeno fatta esplodere alle 5.36 ora italiana, che ha causato un sisma di magnitudo 6.3, aveva una potenza di 120 chilotoni. Quella (classica e non all'idrogeno)  di Hiroshima del 1945 aveva una potenza di soli 15 chilotoni.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it