Corea del Nord:  Putin  condanna test ma ritiene sanzioni "inefficaci"  

Corea del Nord:  Putin  condanna test ma ritiene sanzioni "inefficaci"  
Putin condanna il test atomico della Corea del Nord ma ritiene che nuove sanzioni contro Pyongyang siano "inutili e inefficaci". Il presidente russo consiglia di "non insistere sull'isteria militare" e di perseguire invece la "via del dialogo." Oggi, intanto, la Corea del Sud ha effettuato una nuova esercitazione navale "a fuoco vero", in previsione di un eventuale attacco. Il capo della Marina di Seul avverte: "Se il nemico lancia una provocazione, risponderemo immediatamente per seppellirli sott'acqua". Il presidente Usa Donald Trump ha avuto un colloquio telefonico con il presidente sud-coreano Moon, nel quale ha annunciato l'intenzione di fornire nuovi armamenti a Seul.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it