Naufragio al largo della Libia: cinque morti tra i quali un bimbo

Naufragio al largo della Libia: cinque morti tra i quali un bimbo

Nuova tragedia del Mediterraneo. Secondo quanto riferisce la ong tedesca Sea watch, sarebbero almeno cinque i morti, tra cui un bambino, al largo della Libia. Il naufragio sarebbe avvenuto a 30 miglia dalla costa e si sarebbe verificato, denuncia l'organizzazione, a seguito "dell'intervento di una motovedetta della guardia costiera libica che rappresenta una grave violazione del diritto internazionale". Di più: la Ong parla di "approccio brutale e sconsiderato" che avrebbe provocato il ribaltamento e poi l'affondamento del gommone su cui viaggiavano i migranti. Sono 58 le persone al sicuro sulla "Sea Watch3"



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it