Molestie: Bill Cosby giudicato colpevole, rischia 30 anni

Bill Cosby è stato dichiarato colpevole di molestie sessuali, che l'attore americano ha compiuto nei confronti di Andrea Constand nel 2004. Lo ha deciso una giuria popolare della Pennsylvania, al termine di tre settimane di processo. A Cosby, che ha 80 anni, potrebbe essere inflitta una pena fino a 30 anni di carcere: rischia di trascorrere il resto della propria vita dietro le sbarre. 
    Cosby era stato denunciato dalla donna una dipendente dell'università di Temple, che lo aveva accusato di averla drogata e violentata. La vittima fu ospite di Cosby nella sua casa a Cheltenham, alle porte di Philadelphia, una sera del gennaio 2004: lui le offrì vino e la costrinse, secondo una deposizione giurata, a ingerire tre pillole blu. "Subito dopo, lei divenne incapace di intendere e Cosby la portò su un divano, e abusò di lei. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it