Migranti: Viminale, sbarchi calati del 75% in primo trimestre 2018

Migranti: Viminale, sbarchi calati del 75% in primo trimestre 2018

Si conferma anche nei primi tre mesi del 2018 il netto calo degli sbarchi di migranti. Da gennaio a marzo, riferisce il Viminale, sono arrivate via mare 6.161 persone (di cui 4.399 provenienti dalla Libia), mentre nello stesso periodo dell'anno scorso si contavano 24.278 nuovi arrivi. Il calo è del 74,62%. Nel primo trimestre 2016, invece, gli sbarcati erano stati 17.945, il 65,57% in più di quest'anno. Il calo è ancora più vistoso se si considerano solo i migranti partiti dalla Libia: l'anno scorso erano stati 23.549, l'81% in più di quest'anno. Tra gli sbarcati nel primo trimestre 2018 la nazionalità più numerosa è quella eritrea (1.551 persone), seguita dai tunisini (1.187).



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it