Migranti: traffico tra Tunisia e Sicilia, 4 arresti

Migranti: traffico tra Tunisia e Sicilia, 4 arresti

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Agrigento con l'accusa di aver organizzato un traffico di migranti dalla Tunisia alla Sicilia sud occidentale. L'indagine della Compagnia di Sciacca con pedinamenti e intercettazioni ha riguardato traversate con potenti motoscafi che, dalle spiagge di Al Huwariyah, il punto della Tunisia più vicino alle coste italiane, raggiungevano il litorale trapanese (in particolare Marsala o Mazara del Vallo), percorrendo in media circa 100 miglia marine. Il ruolo di coordinamento del traffico veniva svolto da un italiano, che spesso si recava personalmente in Tunisia. Per ogni traversata, venivano trasportate dalle 12 alle 15 persone, oltre a circa 1.600 stecche di sigarette, che smerciate al dettaglio avrebbero fruttato circa 50 mila euro. Ogni viaggiatore pagava all’organizzazione, per arrivare in Italia, dai 4 ai 5.000 euro. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it