Migranti: tensioni al Tiburtino III, scontri tra sinistra e Casa Pound

Migranti: tensioni al Tiburtino III, scontri tra sinistra e Casa Pound
Tensioni a Roma tra sinistra e CasaPound durante il Consiglio del municipio Tiburtino III che doveva discutere del centro di accoglienza per migranti di via del Frantoio. La seduta è stata interrotta per l'arrivo di manifestanti della sinistra antagonista che hanno ingaggiato le forze dell'ordine in ripetute aggressioni anche con spray urticanti. I militanti di CasaPound presenti sul posto hanno affermato che nei tafferugli sono stati colpiti anche abitanti del quartiere. Al Tiburtino III nei giorni scorsi un migrante era stato accoltellato da residenti dopo la falsa denuncia di una donna che aveva sostenuto di essere stata sequestrata.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it