Migranti, Salvini in Senato: "La Francia chieda scusa"

Migranti, Salvini in Senato: "La Francia chieda scusa"
 Foto: Agf
 Matteo Salvini

Salvini si aspetta scuse immediate dalla Francia e chiede a Macron di "passare dalle parole ai fatti e accogliere i 9.000 immigrati che si era impegnato ad accogliere". Riferendo in Senato sulla vicenda della nave Aquarius, il ministro dell’Interno ha detto: "Il problema non è il derby Italia-Francia dei mondiali che peraltro ci vedono esclusi. La nostra storia di solidarietà, di umanità e di volontariato non merita di essere apostrofata con alcuni termini da esponenti del governo francese che spero diano le scuse ufficiali nel più breve tempo possibile.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it