Migranti: Salvini contro l'Ue: "Inaccettabile interferenza"

Migranti: Salvini contro l'Ue: "Inaccettabile interferenza"
Francesco Fotia / AGF 
Matteo Salvini (Agf) 

Dura risposta del segretario della Lega, Matteo Salvini, al commissario europeo, Dimitris Avramopoulos, in materia di migranti. “Dall’Europa - dice Salvini - ennesima inaccettabile interferenza di non eletti. Noi abbiamo accolto e mantenuto anche troppo, ora è il momento della legalità, della sicurezza e dei respingimenti”. Il commissario Avramopoulos, in una precedente dichiarazione, aveva detto di apprezzare il ruolo giocato dall'Italia, auspicando che il nuovo governo mantenga la stessa linea di condotta.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it