Migranti: salvati 84 profughi siriani al largo della Turchia

Migranti: salvati 84 profughi siriani al largo della Turchia
Foto: NOTIMEX/FOTO/OIM/COR/POL/
Migranti (AFP)

Una imbarcazione in difficoltà con a bordo 84 migranti di nazionalità siriana e’ stata tratta in salvo oggi al largo di Mersin, città della costa sud della Turchia. Una tragedia evitata grazie al segnale di aiuto partito dall’imbarcazione e intercettato tempestivamente dalla guardia costiera turca, che ha raggiunto i migranti, ammassati su una barca di piccole dimensioni destinata al naufragio, per poi portarli sulla terraferma dove sono stati identificati e posti in stato di fermo temporaneo.
    Questo nuovo tentativo dei profughi siriani di raggiungere l'Europa scappando dalla Turchia, rappresenta un'ulteriore violazione dell'accordo stretto dall'Ue - su pressione del cancelliere tedesco Angela Merkel - con Ankara per pagare 6 miliardi di euro affinche' la Turchia ospitasse sul suo territorio 3,7 milioni di profughi siriani.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it