Migranti: l'Austria invia soldati al Brennero. Il  Viminale , "ingiustificato"

 
 
L'Austria ha inviato 70 soldati al Brennero per controllare il confine e impedire il transito di migranti dall'Italia. Il ministero dell'Interno: "Iniziativa sorprendente e ingiustificata, la situazione è tranquilla".


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it