Migranti: dimezzate richieste asilo in Ue, 650 mila nel 2017

Migranti: dimezzate richieste asilo in Ue, 650 mila nel 2017 
 

Nel 2017 gli Stati membri dell'Unione Europea hanno registrato 650.000 richieste di protezione internazionale, cioè quasi due volte meno dei 1.206.500 richiedenti asilo del 2016, secondo i dati pubblicati oggi da Eurostat. L'Italia con 126.600 richieste di protezione internazionale (il 20% dell'Ue) si piazza dietro la Germania, che ha registrato 198.300 domande di asilo (il 31% dell'Ue). Seguono la Francia (91.100 richieste), la Grecia (57.000), il Regno Unito (33.300) e la Spagna (30.400).

Rispetto alla popolazione di ogni Stato membro, il numero più elevato di richieste di asilo nel 2017 è stato registrato in Grecia (5.295 richiedenti asilo per milione di abitanti), a Cipro (5.235), in Lussemburgo (3.031) e a Malta (3.502). In Italia il numero di richiedenti asilo rispetto alla popolazione è sensibilmente più basso, con 2.089 richieste di protezione internazionale per milione di abitanti. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it