Migranti: bozza Consiglio Ue, sì a piattaforme sbarco regionali

Migranti: bozza Consiglio Ue, sì a piattaforme sbarco regionali

Piattaforme regionali di sbarco per i migranti: è una delle proposte contenute nella prima bozza delle conclusioni del Consiglio europeo del 28 e 29 giugno prossimi. "Al fine di stabilire un quadro più prevedibile per trattare con coloro che sono partiti in mare e sono stati salvati nelle operazioni di ricerca e salvataggio - si legge nel documento - il Consiglio europeo sostiene lo sviluppo del concetto di piattaforme di sbarco regionali in stretta cooperazione con l'UNHCR e l'OIM". Nelle intenzioni, le piattaforme "dovrebbero consentire una rapida elaborazione, per distinguere tra migranti economici e coloro che necessitano di protezione internazionale e ridurre l'incentivo a intraprendere viaggi pericolosi", si legge ancora nella bozza.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it