Migranti: Avramopoulos, no responsabilità Italia; risposta Ue

Migranti: Avramopoulos, no responsabilità Italia; risposta Ue

La vicenda Aquarius "non è una responsabilità italiana o maltese o spagnola, è una questione europea che richiede una risposta europea". Lo dice il commissario Ue per l'immigrazione, Dimitris Avramopoulos. "Questa vicenda - aggiunge - ci ha mostrato che la migrazione riguarda gli esseri umani cittadini europei sono molto preoccupati per questi problemi. Nessuno crede che questa sia una responsabilità italiana o maltese o spagnola, ma è una questione europea che richiede una risposta europea. Serve una risposta europea strutturale".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it