Manhattan: legami sospetti, uzbeko interrogato da Fbi nel 2015

Manhattan: legami sospetti, uzbeko interrogato da Fbi nel 2015
 Afp
 Sayfullo Habibullaevic Saipov, l'attentatore di New York

Il terrorista uzbeko , responsabile dell'attentato che ieri ha causato 8 morti a New York, fu interrogato dall'Fbi nel 2015 sui suoi possibili legami con sospetti jihadisti. Lo rivelano i media americani. Saipov era negli Usa dal 2010, con un permesso regolare. Agli inquirenti ha detto che avrebbe voluto uccidere ancora se non fosse stato arrestato.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it