Maltempo: fine d'anno al gelo; piogge, neve e vento, è allerta in tutta Italia

Fine d'anno al gelo in tutta Italia. Un’intensa perturbazione attraverserà la Penisola oggi e domani con un’ondata di aria fredda artica che porterà precipitazioni diffuse soprattutto su Centro e Nord-Est, neve al Nord e forti venti di Ponente e Maestrale anche al Sud. In Sardegna la situazione è prevista in netto peggioramento da questa sera fino alle 21 di domani, al punto che la Protezione civile ha diffuso un'allerta su tutta la regione. In Campania il maltempo sta provocando disagi ai collegamenti via Golfo di Napoli. Allerta anche in Liguria e nevicate in Veneto.  La Protezione Civile ha emesso allerta arancione di moderata criticita' per rischio idraulico diffuso su Abruzzo e Umbria. Allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo (bacino dell'Aterno, Marsica), Lazio (Bacino del Liri, Appennino di Rieti, Aniene), Liguria (Bacini Liguri Marittimi di Levante), Molise (Frentani, Sannio, Matese, Alto Volturno, Medio Sangro), Umbria (Chiani, Paglia, Medio Tevere). Allerta gialla di ordinaria criticita' per rischio idraulico diffuso su Emilia Romagna, Toscana, Umbria. Ordinaria criticita' per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it