Mafia: sequestrati 45 mln al 're' degli imballaggi nel Ragusano

Mafia: sequestrati 45 mln al 're' degli imballaggi nel Ragusano

Beni per 45 milioni di euro, tra attività commerciali, immobili, autovetture e disponibilità finanziarie, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catania a Giombattista Puccio, 58 anni, detto "Titta 'u ballerinu" per via del suo contestuale legame alla Stidda e a Cosa nostra. Raggiunto da un provvedimento restrittivo a dicembre per reati di mafia, intestazione fittizia di imprese e traffico illecito di rifiuti, è riuscito a costruire una posizione dominante nel settore della realizzazione di imballaggi destinati alle produzioni ortofrutticole di Vittoria (Ragusa). Puccio, detenuto nel carcere di Siracusa, avrebbe creato un vero e proprio cartello mafioso di imprese che ha assunto il monopolio negli imballaggi a Vittoria. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it