Titoli di Stato: lo spread sfonda quota 200

Titoli di Stato: lo spread sfonda quota 200

Lo spread sfonda quota 200 in apertura: il differenziale tra Btp e Bund tedesco ha toccato 201 punti base, per poi ripiegare a quota 199. Il rendimento del decennale è ora al 2,451%. Intanto le Borse europee aprono positive: Londra avanza dello 0,36% a 7.744,40 punti, Parigi sale dello 0,40% a 5.570,73 punti, Francoforte guadagna lo 0,48% a 12.917,15 punti. Milano piatta a +0,01%. Tokyo ha chiuso in lieve rialzo, +0,06%. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it