Libia: Cnn, aste di migranti venduti a 400 dollari

Migranti venduti all'asta per 400 dollari: avviene in Libia, dove migliaia di persone sono bloccate in attesa di prendere il mare per arrivare in Europa. A raccontarlo in esclusiva è la Cnn che fornisce anche il video di un'asta durante la quale in pochi minuti sono stati venduti una decina di uomini. Per "500, 550, 600, 650" dinari, le mani si alzano in continuazione e in poco tempo gli uomini, rassegnati al loro destino, vengono passati ai loro nuovi padroni. Inizialmente la Cnn era entrata in possesso di un video con la vendita di due uomini, di cui un nigeriano, e ha mandato in Libia giornalisti per approfondire il caso. I video, girati a Tripoli lo scorso mese, sono stati consegnati alle autorità libiche che, fa sapere l'emittente, hanno promesso di effettuare un'indagine.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it