Lazio: Zingaretti vince con voti di Roma, M5s -10% su politiche

Lazio: Zingaretti vince con voti di Roma, M5s -10% su politiche

E' a Roma che Nicola Zingaretti ha costruito la sua vittoria elettorale alle regionali nel Lazio, riconfermandosi presidente. Nella Capitale, quando è stato scrutinato il 96% delle 2.600 sezioni cittadine, Zingaretti è avanti di 130mila voti rispetto a Stefano Parisi del centrodestra e di 150mila su Roberta Lombardi dei 5 Stelle. Un risultato che gli consente di contenere l'affermazione di Parisi nei collegi delle province Latina, Frosinone e Viterbo, mentre Rieti è appannaggio del centrosinistra. Alla Lombardi invece sono mancati i voti dei Comuni più popolosi della provincia di Roma, come Guidonia, Nettuno e Civitavecchia, dove nonostante amministrazioni comunali a 5 Stelle a prevalere è Parisi. Il M5S, con lo spoglio al 70% delle sezioni, alle regionali nel Lazio si attesta al 21%, cioè oltre 10 punti in meno rispetto alla media nazionale ottenuta lo stesso giorno alle elezioni politiche e anche nei collegi laziali. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it