L'esercito israeliano uccide tre palestinesi al confine con Gaza

L'esercito israeliano uccide tre palestinesi al confine con Gaza

Sono tre i palestinesi uccisi dai militari israeliani nel tentativo di entrare in Israele dalla Striscia di Gaza. Lo ha riferito l'esercito israeliano. Il ministero della Sanità della Striscia ha identificato due delle tre vittime: Bahaa Rahman Qudeih, 23 anni e Mohammed Abu Rayda, 20. Sale così a 52 il numero dei palestinesi uccisi dal 30 marzo, quando ebbe inizio la protesta palestinese per il diritto a tornare nelle terre utilizzate per la nascita dello Stato di israele..



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it